I fiori più belli

Come seminare, riprodurre, coltivare e curare i fiori più belli e importanti in giardino, in casa o in terrazzo.

Conosciamo i fiori più comuni e più belli, uno per uno, per godere a pieno della loro bellezza: la rosa, l’ortensia, la zinnia, la primula, la viola, la begonia, la peonia, la fucsia, la clematide, il girasole, il crisantemo, il garofano, l’azalea, il geranio, il ciclamino, la saintpaulia, la clivia, l’orchidea, la gardenia, la petunia, la stella di Natale, l’elleboro e poi tutti i bulbi e le piante grasse. Impariamo a riprodurli, a prevenirne le malattie, a rinvasarli, a innaffiarli, a concimarli secondo le particolari esigenze di ognuno e a farne i protagonisti del nostro spazio verde.

Formato 17×24 cm, 128 pagine

COD: 100.12 Categoria:

13,00 6,50

Quantità
Compara

Descrizione

 

Conoscere i fiori per goderne la bellezza

Il grande poeta tedesco Goethe si riferiva così al suo giardino: “Bello e lontano è il mondo, e di questo ringrazio il Cielo, in cui possiedo un piccolo giardino tutto mio, grazioso e ben delimitato”. E’ così: appare irrilevante quanto sia grande lo spazio verde di cui si dispone, l’importante è potervisi dedicare prefazione con amore e passione, perché il giardino è tutta questione di feeling, interesse e curiosità. Per questo desideriamo averne uno tutto nostro, ricco di personalità, fiori e colori. I fiori, appunto, sono i protagonisti di questa rappresentazione naturale. In piena terra o in vaso seguono le stagioni con ritmi generali e bisogni propri. Tutti hanno bisogno di sole, acqua e cure, ma non nella stessa misura. Se li vogliamo belli e sani dobbiamo conoscere, per ogni specie , la giusta esposizione, luce e temperatura per vederli crescere armoniosamente. Seguiamoli “passo passo“ come si fa con i bambini, senza affanno, ma sempre con gioia e divertimento.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.51 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.