Il restauro dei mobili d’epoca

Impariamo a riconoscere se un mobile è antico o solo vecchio così da adottare le più opportune tecniche di restauro.

Per recuperare un mobile d’epoca, intervenendo per eliminare i segni del tempo, occorre conoscere alcune tecniche di base: sconfiggere i tarli, sverniciare la superficie, ripristinare gli incastri originali, riparare gambe e piedi, ricostruire le parti deteriorate, rifare il trattamento di finitura con cere e gommalacca, metter mano a rivestimenti e imbottiture, ecc. Con pazienza e una buona manualità anche mobili preziosi come una sedia Luigi Filippo, una specchiera di noce, un cassettone, un comodino, un tavolino ovale, una panchetta orientale, una cornice in foglia d’oro ritornano al loro antico splendore.

Formato 17×24 cm, 128 pagine

COD: 100.07 Categorie: ,

13,00

Quantità